domenica 5 gennaio 2014

La casa come reinterpretazione della memoria

A Gambarogno, paese del Canton Ticino situato su una collina rocciosa che domina il Lago Maggiore, si trova la frazione di Sant'Abbondio composta, a sua volta da tre sottofrazioni: Sant'Abbondio, Calgiano e Ranzo. Qui è collocata questa casa veramente elegante, perfetto esempio di integrazione con l'ambiente e reinterpretazione in chiave contemporanea della memoria architettonica e culturale del luogo.

Secondo il progettista, Wespi de Meuron, "questa casa è strettamente legata ai percorsi storici dal lago al villaggio".

L'edificio si presenta come un'interpretazione della cultura e della storia del luogo: un esempio è l'utilizzo di intonaco grigio naturale lavorato in modo tradizionale, applicato su un edificio dalle forme "squadrate".

La terrazza con una lunga panca e la pavimentazione in pietra naturale ha un carattere mediterraneo. Il pergolato sul vecchio fienile è direttamente collegato alla casa con una ripida scalinata e fa da contrappunto al nuovo edificio ".

 

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

House in Ranzo

Foto: Hannes Henz

Source: HomeDSGN

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento! Thanks for your comment!