martedì 10 novembre 2020

Superbonus: piattaforma operativa per sconto o cessione credito

Con le novità normative introdotte in sede di conversione del “Decreto Agosto”, la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei 2 decreti del Ministero dello sviluppo economico già annunciati a inizio agosto (“Decreto Asseverazioni” e “Decreto Requisiti”) e la pubblicazione del provvedimento dell’Agenzia delle entrate n° 326047 del 12 ottobre 2020, che ha approvato le specifiche tecniche per la trasmissione telematica della Comunicazione dell’opzione per il contributo sotto forma di sconto o per la cessione del credito di imposta corrispondente alla detrazione, si sono delineati tutti gli adempimenti che aprono le porte alla fruizione della detrazione del 110%: dal 15 ottobre 2020 è possibile inviare telematicamente l’opzione.


Il modello per la comunicazione del contributo sotto forma di sconto o della cessione del credito

Il modello approvato dal provvedimento n. 283847/2020, lievemente modificato dal provvedimento n° 326047/2020, permette la comunicazione dello sconto in fattura o della cessione del credito per gli interventi di efficienza energetica, di riduzione del rischio sismico, di installazione di impianti fotovoltaici nonché delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici che hanno previsto il sostenimento di spese dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.
Il modello può essere utilizzato per comunicare l’opzione a seguito di diverse tipologie di interventi edilizi:

  • per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, di efficienza energetica, di adozione di misure antisismiche, di recupero o restauro della facciata degli edifici, che danno diritto alla fruizione delle detrazioni “ordinarie” conseguenti al sostenimento di spese nelle annualità 2020 e 2021;
  • per gli interventi che fruiscono del superbonus del 110%, quali quelli di efficienza energetica, di riduzione del rischio sismico, di installazione di impianti fotovoltaici nonché delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici che hanno previsto il sostenimento di spese dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

Il termine ultimo per l’invio della comunicazione telematica è fissato al 16 marzo dell’anno successivo a quello in cui sono state sostenute le spese che hanno determinato l’opzione per il contributo sotto forma di sconto ovvero la cessione del credito di imposta.


Fonti:
- Agenzia delle Entrate

- “Decreto Asseverazioni”

- “Decreto Requisiti”

- "Decreto Agosto"

- Provvedimento dell’Agenzia delle entrate n° 326047 del 12 ottobre 2020

- Circolare n. 2/E/2020 Agenzia delle Entrate

- Circolare mese di Novembre

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento! Thanks for your comment!